8 libri Hipster per soddisfare la vostra sete di anticonformismo.

C’è un che di affascinante nei romanzi pubblicati da autori indipendenti, che si tratti della trama estremamente originale all’ispirazione più bizzarra.
Ecco 8 romanzi Bohémien imperdibili!

  1. Submarine‘, di Joe Dunthorne

Oliver Tate ha 15 anni. È convinto che suo padre sia depresso, che sua madre abbia una tresca con un istruttore di capoeira, ed è intenzionato a riportare la sua famiglia sulla buona strada, oltre a voler perdere la verginità prima di compiere 16 anni.

 

2. ‘No One Belongs Here More Than You’, di Miranda July

La collezione di racconti brevi di July offre un’incredibile punto di vista sulle illusioni e fantasie che sfruttiamo per affrontare dolore e tragedia. Nel caso di July, il dolore è la conseguenza alla crisi esistenziale che sorge dalla separazione o da un lavoro poco soddisfacente.

 

3. Eeeee Eee Eeee: A Novel’, di Tao Lin

Con un titolo simile, il romanzo di Tao Lin non potrebbe che parlare… beh, di delfini, Elijah Wood e Domino’s Pizza!

RISPARMIA SU LIBRI E DVD CON QUESTE OFFERTE FELTRINELLI!

 

4. Infinite Jest‘ di David Foster Wallace

Definito da molti un libro per bibliofili resistenti, Infinite Jest non è un libro da prendere alla leggera. È complicato e lungo, con note a piè di pagina intricate. Nel caso in cui vi voleste cimentare in questa lettura, il romanzo sfrutta il tennis come metafora dell’agonismo della società americana e delle “infinite soluzioni in uno spazio finito”.

 

5. ‘Open City’, di Teju Cole

Julius, giovane studente universitario, vagabonda per le vie della città di New York, ne visita i musei e i cinema, il tutto contemplando la recente rottura con la sua fidanzata. La vita di Julius sembra non avere trama, così come il racconto, ma in questo caso non è una cosa negativa.

 

6. ‘Friendship: A Novel’, di Emily Gould

Protagoniste del romanzo di Emily Gould sono due donne sulla trentina. Una è un’Americana medio-occidentale che ha superato la sua fase Bohemian, l’altra si è adattata fin troppo alla vita da privilegiata.

RISPARMIA SU LIBRI E DVD CON QUESTE OFFERTE FELTRINELLI!

 

7. Tree of Codes’, di Jonathan Safran Foer

Il romanzo di Foer nasce dalle parole ritagliate dalle pagine del libro preferito dell’autore, ‘The Street of Crocodiles’, per comporre una nuova storia. Il prodotto finale è in parte scultura artistica, e in parte racconto.

 

8. ‘As She Climbed Across the Table’, di Jonathan Lethem

Protagonista del romanzo filosofico di Lethem è Alice, un’esperta di fisica che lascia il suo fidanzato perché si è innamorata di un buco nero. Alla base della sua infatuazione ci sono i gusti del buco nero, messi in evidenza da ciò che inghiottisce e ciò che non assorbe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *